“Art Taste ovvero…il gusto nell’arte e per arte”: viaggio tra arte e sapori della cultura occidentale

Paola ScialpiLECCE – Dopo aver rivisitato/rivoluzionato la cucina salentina, realizzando nuovi piatti attraverso la combinazione di odori, sapori suggestioni di una terra come il Salento che in fatto di gusto ne sa una più del diavolo, dopo aver ideato il progetto “Lo sai cosa bolle in pentola…? Il gusto della lettura tra i fornelli”, il progetto di promozione della lettura di editoria pugliese servita … “ai tavoli”, ecco che il creativo chef Angelo Colelli si cimenta in una nuova “colorata” avventura.

Per il 2014/2015 presso Overeco Academy and Workshop di Paola Scialpi in via Casetti 2 a Lecce, Angelo Colelli, chef e patron del ristorante “Angels” di Lecce, offrirà piccole degustazioni di dolci e pietanze che hanno fatto la felicità di mecenati, illustri personaggi, politici, scrittori, artisti e poeti che hanno animato le cronache della storia moderna e contemporanea.

Angelo-colelliUn significativo percorso quello di “ART TASTE OVVERO … IL GUSTO NELL’ARTE E PER l’ARTEbreve viaggio tra arte e sapori nella storia iconografica e non solo della cultura occidentale”, che sposa la cucina con un’altra passione che accomuna molti amanti dei piatti prelibati: l’Arte. Angelo Colelli sarà affiancato in questi gustosi incontri seminariali dalla Storica dell’Arte Dott.ssa Enrica Muscogiuri, che di volta in volta affronterà un’artista , un’opera, un’epoca differenti.

Il primo appuntamento è previsto per il 19 novembre 2014 alle ore 18,30 presso Overeco Academy & Workshop di Lecce in via Casetti 2 dove la Storica dell’Arte Enrica Muscogiuri parlerà della Primavera di Botticelli e Angelo Colelli (Chef di Angels Ristorante) offrirà i “cavallucci” i biscotti preferiti da Lorenzo De’ Medici.

“Il fatto che la mia attività mi stia dando grandissime e inaspettate soddisfazioni anche fuori Lecce e oltre i confini regionali – dichiara Angelo Colelli – mi sento pronto per spingermi a cercare anche nuovi orizzonti e nuovi spazi dove proporre la mia cucina, le mie creazioni che possono viaggiare nel tempo e offrire particolari sensazioni. E’ quello che è successo con l’incontro fatto con la Storica dell’Arte Enrica Muscogiuri e l’artista Paola Scialpi con le quali abbiamo pensato di creare momenti di incontro rilassanti e stimolanti dove il colore si sposa con la storia delle arti figurative e la mia cucina. Esplosione di gusto e di colore imperdibile!!!”.

Ingresso libero

 

NO COMMENTS