“Bcc Terra d’Otranto”, consegnato il “Premio di Studio” 2014-2015

LECCE – Si è svolta nella serata di ieri, mercoledì 4 gennaio 2017, presso il Grand’Hotel Tiziano e dei Congressi di Lecce, la cerimonia di consegna del  “Premio di Studio” 2014-2015, riservato ai Soci e ai figli di Soci, della Banca di Credito Cooperativo di Terra d’Otranto.

Un appuntamento che è tornato dopo due anni di assenza e che costituisce un momento di rilancio della mission aziendale dell’istituto di credito salentino.

Il Presidente Flavio Ciurlia, salutando la folta platea, ha ricordato l’impegno della banca del territorio da intendersi al servizio dei giovani e delle loro famiglie, degli studenti più meritevoli e brillanti.

È questo il senso del “Premio di Studio”, come hanno confermato, altresì, consegnando il riconoscimento, il Vicepresidente Vicario, Umberto Mele e il vicepresidente, Giuseppe Potì.

Le categorie premiate hanno riguardato:

  • Licenza di scuola secondaria di primo grado con votazione minima di 9/10;
  • Diploma di istruzione secondaria di secondo grado con votazione non inferiore a 90/100;
  • Laurea/Diploma Universitario con votazione non inferiore a 100/110;
  • Laurea Magistrale/Specialistica con votazione non inferiore a 100/110.

Prosegue in questo modo l’attività di Bcc Terra d’Otranto di sostegno al territorio di riferimento nell’ottica di una maggiore tutela e vicinanza alle fasce deboli, alle famiglie e ai giovani.

Il nuovo percorso intrapreso nell’anno 2016, intende agevolare l’accesso al credito di tutti coloro che credono fortemente nel rapporto di collaborazione stretto tra una piccola banca e la comunità che attraverso di essa può trarre beneficio nella prospettiva di sviluppo e crescita economica ma, evidentemente, anche sociale.




 

NO COMMENTS